Pelle più tonica e soda con l’elettroporazione a Taranto

L’elettroporazione è un trattamento che consente di agire sulla pelle in modo da veicolare al suo interno sostanze come cosmetici e farmaci. In questo modo il tessuto assorbirà la sostanza più in profondità, potenziandone l’azione e garantendo risultati più efficaci e rapidi. Nel centro Estetica Medica di Taranto è possibile richiedere trattamenti di elettroporazione per risolvere diverse problematiche estetiche relative a viso e corpo e ottenere più informazioni in merito a questa tecnologia all’avanguardia.

Pelle più tonica e soda con l’elettroporazione a Taranto

Per il vostro viso, Hifu Top è l’ideale per contrastare il cedimento della pelle del viso e trattare rughe frontali, perioculari e perilabiali, così come le pieghe naso-labiali. Inoltre, aiuta a migliorare la pelle ruvida e invecchiata e a rimodellare la forma dell’ovale del volto.

Per quanto riguarda il corpo, invece, Hifu Top consente di rimodellare con successo braccia, addome, fianchi e interno coscia. I trattamenti sono non invasivi e indolori.

Come funziona l’elettroporazione?

L’elettroporazione è una tecnica indolore che utilizza una siringa virtuale senza aghi che, in seguito a un impulso elettrico, agisce sui pori della pelle. La siringa veicola un principio attivo allopatico o omeopatico che va a concentrarsi solo sui distretti interessati, dove viene assorbito in profondità dai tessuti. Il trattamento è indicato sia per gli uomini sia per le donne, avviene senza necessità di anestesia e non incide sulle zone non interessate.

A cosa serve l’elettroporazione?

Sono tanti i campi di utilizzo dell’elettroporazione. In medicina estetica, ad esempio, è possibile trattare inestetismi come rughe, borse, occhiaie, acne, rilassamento cutaneo, macchie della pelle e smagliature. Il trattamento può essere eseguito in tutti i periodi dell’anno, in quanto non incide sull’esposizione ai raggi solari. Il mix delle sostanze impiegate verrà scelto dal medico estetico durante la visita precedente alla seduta vera e propria.